Colloquidilavoro.it - Il lavoro è sempre vicino a te!

Arriva l'auto ad aria compressa - 100 km con 1 Euro

Pubblicato il 03/07/2012 alle 10:59

Siete stufi di veder lievitare il prezzo della benzina, e volete trovare una soluzione al problema? Oggi ve la proponiamo noi una valida alternativa: ecco a voi la prima auto ad aria compressa, che sarà messa in vendita entro la prima metà del 2013. È stata sviluppata dalla MDI, Motor Development International, che ha sede a Lussemburgo, e finalmente sono state svelate tutte le informazioni a riguardo: il suo prezzo sarà di soli 7000 euro, e il primo modello è quello raffigurato...

... e si tratta di una city car.

Ma sono già pronti i progetti per tantissimi altri modelli, a partire dalla berlina per arrivare alla mini-car per ragazzini 14enni. Anche gli autobus del futuro saranno ad aria compressa, così come trattori e container. All'interno delle vetture sarà presente anche un motore di emergenza, alimentato ad energia elettrica: in caso di necessità, basterà attaccarlo alla presa per caricarlo ed utilizzarlo.

La prima auto, come vi abbiamo già detto, sarà una city car, e si chiamerà AirPod. Si tratterà di un quadriciclo leggero, proprio come quello per i 16enni muniti di patente A1. Il responsabile tecnico di questa nuova generazione di automobili è Cyril Negre, figlio del fondatore della MDI, Gui Negre.

Inizialmente, la nuova AirPod arriverà in Francia, per poi sbarcare in tutti i Paesi europei. Una importante novità è che per la vendita di queste nuove auto non vi saranno le solite concessionarie, ma delle fabbriche pronte a produrre nuovi autoveicoli, e a venderli direttamente dall'officina.

I consumi sono veramente ridotti: solo 1 euro ogni 100 km. Inoltre, ogni bombola di aria compressa può fare fino a 20 mila cicli, che equivalgono a ben 2 milioni di chilometri: dunque, durerà molto più di una normale macchina. Il motore funge anche da compressore, e come già detto può funzionare anche da generatore di corrente: è sia un motore che un alternatore.

Per quanto riguarda le prestazioni, la AirPod ha 7 kw di potenza, e la sua velocità massima è di 80 km. Invece, la AirOre, grazie ai 15 kw di potenza sarà in grado di arrivare anche a 100 km/h. Infine, l'AirCity, non un quadriciclo leggero ma una macchina vera e propria, arriva a ben 130 km/h, con i suoi 25 kw di potenza.

Insomma, siete pronti a buttarvi a capofitto sul risparmio, grazie a questo nuovo e stupefacente autoveicolo, e a dire addio una volta per tutte alla benzina e ai suoi costi così elevati?!

Fonte: www.boorp.com



Articoli correlati

La green economy italiana è fra le migliori in Europa

Click Video Corsi Cibo contaminato? Per scoprirlo basta un selfie con lo smartphone!

Il vero business è la tecnologia sostenibile

L'acqua e la sua forza

Che cosa sono le energie alternative?

Smart annuncia per il 2014 il lancio del suo scooter elettrico

Tecnologia da indossare: per ricaricare il cellulare basterà una t-shirt

Motori benzina o Diesel: quale inquina di meno?

Eco e tecnologia: due parole che uniscono Nokia Siemens Networks a Telecom Italia

Automobili ibride - Le domande più frequenti




In evidenza